Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Tripletta Messi, Argentina al Mondiale 2018 - Pronostici Gratis

Tripletta Messi, Argentina al Mondiale 2018

Argentina
Lieto fine. Non solo per l’Argentina, ma anche per Messi e per tutti gli amanti del calcio. La Seleccion, al Mondiale 2018 in Russia, ci sarà. Si è qualificata come terza nel girone sudamericano, alle spalle di Brasile e Uruguay, evitando l’onta della mancata qualificazione. Onta che tocca invece al Cile, sconfitto da una Seleçao già qualificata ma incapace di fare sconti ai due volte campioni della Copa America. L’Argentina vince in rimonta contro l’Ecuador, con tre gol di Lionel Messi. Una notte da marziano che regala alla Seleccion il pass diretto per la prossima rassegna iridata. Allo stadio Atahualpa fa tutto la Pulce, che manda il delirio i suoi connazionali con una tripletta da sogno dopo lo svantaggio lampo firmato da Ibarra.
CLICCA QUI PER VEDERE I GOL

Argentina

Messi marziano, l’Argentina va in Russia

Il 3-1 finale vale alla squadra di Sampaoli il terzo posto della zona sudamericana dietro a Brasile e Uruguay, Messi arricchisce il suo già strepitoso curriculum con un nuovo record, quello di principale goleador nella storia delle Eliminatorias (in condivisione con Suarez) a quota 21 centri. “Un Mondiale senza Messi sarebbe stato assurdo”, ha detto Sampaoli a fine partita. Ma a Messi si sono arresi un po’ tutti, da Di Maria che l’ha definito “spettacolare”, fino a Romero, che ha ammesso come la Pulce “appaia ogni volta ce ne sia bisogno”. Dello stesso avviso Mascherano, che ha definito il compagno blaugrana “semplicemente di un’altra categoria”. Dopo l’esplosione di gioia e la festa negli spogliatoi, con Dybala e Otamendi scatenati a colpi di video e foto postate sui social. E le parole di Messi? “Sarebbe stata una follia non classificarsi. Meritavamo di andare al Mondiale per tutto quello che abbiamo passato. Questo gruppo ha sofferto tanto e lottato fino alla fine. Da troppo tempo eravamo in discussione nonostante tre finali consecutive”.

Rispondi