Spalletti e il rinnovo: "Prima Totti, o vado via" - Pronostici Gratis

Spalletti e il rinnovo: “Prima Totti, o vado via”

Spalletti

“Il mio contratto? Io sono convinto che Totti debba rinnovare. Io non voglio che smetta con me, e se lo fanno smettere io vado via anche se vinco. Se faccio il ‘triplete’ non rimango. Totti non ha un contratto, ha un patto d’amore con la città”. Incredibile, ma vero: queste parole sono state pronunciate dal tecnico della Roma, Luciano Spalletti. Le ha dette nella conferenze stampa al termine della gara vinta dai giallorossi 4-1 contro il Torino. Ora la questione che tiene banco è il rinnovo dell’allenatore toscano, che però la intreccia con quello del numero 10. “Deve essere naturale come è naturale il boato del pubblico quando lui si alza dalla panchina per entrare. Quelli importanti sono i giocatori, non gli allenatori”. E pensare che fino all’anno scorso i rapporti sembravano decisamente più tesi tra i due protagonisti.

Spalletti ai giornalisti: “Non mi state simpatici”

 

Spalletti non ha mai nascosto una certa insofferenza nei confronti dei giornalisti. Lo ha ribadito anche nella conferenza stampa dopo la vittoria contro il Torino. “Il mio ritorno a Roma? Se avessi avuto solo a che fare con voi non sarei ritornato. Siccome c’è la gente, sono ritornato. Perché voi non mi state simpatici. Io sono di quelli chairissimi, nel senso che forse se qualcuno ancora non l’ha capito è così: glielo ridico”.

Rispondi