Serie A, pronostico Verona Fiorentina 10 settembre - Pronostici Gratis

Serie A, pronostico Verona Fiorentina 10 settembre

Pronostico

Si sblocchi chi può. Il Verona e la Fiorentina sono ancora in attesa della loro prima vittoria in questo campionato. I gialloblù, dopo aver perso a domicilio contro il Napoli, hanno pareggiato 0-0 a Crotone. I viola, invece, sono stati schiacciati dall’Inter all’esordio e poi hanno perso in casa contro la Sampdoria. Una sconfitta che ha ovviamente soffiato sul fuoco delle critiche a una squadra che, in estate, si è indebolita parecchio. Ecco le nostre dritte per il pronostico della singola.

Pronostico

Serie A, pronostico Fiorentina e consigli scommesse

Reclama posto Pazzini in avanti, così come Heurtaux in difesa dopo l’esclusione di Crotone. Ai box Bianchetti, Brosco e F. Zuculini, stop anche per Cerci. Infortunio alla caviglia per Eysseric, nella sosta, invece, dovrebbe recuperare Saponara per la trasferta di Verona. Dubbi sugli esterni di difesa, in pole Gaspar e Biraghi.

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux, Souprayen; Romulo, Buchel, Bessa; Fares, Pazzini, Verde. All. Pecchia.

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Chiesa, Benassi, Thereau; Simeone. All. Pioli.

Occhio ai precedenti. Dal 2000 ad oggi la Fiorentina ha perso solo una volta al Bentegodi (2-1, era il 6 maggio 2001), centrando cinque vittorie consecutive dal 2002 al 2015. L’altro precedente è quello del 2000, chiusosi sul 2-2. Spesso si è chiuso con l’Over 2,5 o con la giocata Gol.

CONSIGLI SCOMMESSE

Il nostro consiglio è quello di scommettere sulla giocata Gol di entrambe le squadre. Il Verona ha parecchi infortunati, la Fiorentina è reduce da due pessime figure in campionato. Non sarà facile, per Pioli, ripartire dopo le tante illustri cessioni durante il mercato appena conclusosi.

Gol di entrambe le squadre: 1.72

Rispondi