Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Russia 2018, Italia agli spareggi se... - Pronostici Gratis

Russia 2018, Italia agli spareggi se…

spareggi
L’Italia l’ha combinata grossa. Il pareggio contro la Macedonia, inutile ai fini della classifica, rischia di compromettere la corsa degli azzurri al Mondiale 2018. Sì, perché non è sicuro che l’Italia possa prendere parte agli spareggi. Ventura e i suoi devono tifare per un “regalo” del Belgio in Bosnia. Oppure, dovranno fare risultato lunedì prossimo in Albania, o ancora sperare che le altre seconde non vincano con grandi scarti. Altrimenti sarà l’apocalisse, la catastrofe o la tragedia, scegliete voi. Niente Mondiale in Russia.

spareggi

Spareggi, l’Italia tifa per il Belgio

Con la Spagna matematicamente prima nel nostro e perciò qualificata, la Nazionale può arrivare in Russia attraverso i playoff, cui parteciperanno le 8 migliori seconde dei 9 gironi. Una resterà fuori dai giochi. Come si calcolano le migliori seconde? Conta il miglior rendimento contro la prima, terza, quarta e quinta squadra del rispettivo raggruppamento, cioè i risultati ottenuti contro le altre nazionali del girone, esclusa l’ultima classificata . Il sorteggio per gli accoppiamenti verrà fatto in base al ranking Fifa aggiornato alla chiusura dei gironi di qualificazione.
Al momento, la classifica delle migliori seconde include l’Italia e lascia fuori la Bosnia, che però deve ancora scendere in campo (oggi alle 18 contro il Belgio). Ecco l’ordine provvisorio: 
1. Portogallo
 15 punti (6 gare giocate su 8); 
2. ITALIA
 14 punti (giocate 7 su 8); 
3. Danimarca 13 punti 
(giocate 7 su 8); 
4. Irlanda del Nord
 13 punti (giocate 7 su 8); 
5. Scozia
 11 punti (giocate 7 su 8); 
6. Galles 11 punti
(giocate 7 su 8); 
7. Croazia
 11 punti (giocate 7 su 8); 
8. Svezia
 10 punti (giocate 6 su 8). 
Esclusa: Bosnia
 8 punti (giocate 6 su 8).
Gli azzurri potrebbero qualificarsi ai playoff anche oggi, se la Bosnia non batterà il Belgio (in campo oggi alle 18). Dzeko e compagni infatti, anche in caso di pareggio andrebbero a 9 punti e non potrebbero più raggiungere l’Italia nell’ultima giornata; lo stesso capiterebbe alla Grecia, terza nel gruppo della Bosnia: in caso di sorpasso non avrebbe abbastanza punti per insidiare gli azzurri (potrebbe arrivare a un massimo di 13, uno in meno della Nazionale di Ventura).

Rispondi