A rischio squalifica, ma Izzo diventa capitano - Pronostici Gratis

A rischio squalifica, ma Izzo diventa capitano

Izzo

Prima c’è da convincere Burdisso, poi si vedrà. Mandorlini comunque entra a gamba tesa nelle dinamiche del Genoa. Dopo una settimana dal suo arrivo, infatti, l’ex tecnico del Verona fa fuori Pandev e pensa a un nuovo capitano. Per il secondo fatto, pesa ovviamente la richiesta di squalifica nei confronti di Armando Izzo. Sei anni di squalifica per presunta combine quando giocava nell’Avellino.”Armando domani partirà dall’ inizio” ha detto Mandorlini. E l’allenatore ha strizzato l’occhio alla proposta di alcuni tifosi di nominarlo capitano. “Bella questa idea, però domani Burdisso festeggerà 100 partite con la maglia del Genoa. Vedremo ma è una cosa che mi piace e potrebbe anche essere. Lo chiederò a Nicolas”.

Mandorlini punta su Izzo

“So che in questo momento per Armando non è facile essere sereni e tranquilli – ha detto ancora Mandorlini -. Però credo che la serenità e la tranquillità la debba trovare nella sua famiglia, nella sua squadra e nella concentrazione della partita. Per noi è un giocatore importante però è grande e insieme lo aiuteremo ad uscire da questa situazione”. Non ci sarà invece Goran Pandev, eslcuso dai convocati per motivi disciplinari. Una decisione presa dalla società dopo che, domenica scorsa, nei minuti di recupero contro il Bologna, il macedone non è voluto entrare. Un colpo di fortuna per il Genoa, dato che Mandorlini ha poi scelto Ntcham, autore del gol del pareggio un minuto dopo. “La scelta di non convocare Pandev è una decisione della società condivisa anche dal tecnico e dalla squadra. Lo dico in maniera semplice e sincera”.

Rispondi