Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Qualificazioni Euro 2016 - Pronostici Gratis

Qualificazioni Euro 2016

TURCHIA – OLANDA, ORE 18.00

Un europeo senza l’Olanda ? non è uno scherzo di carnevale, sembra proprio avverarsi dopo il clamoroso ko interno contro i sorprendenti Islandesi che in terra orange sembravano il Brasile di Pelè. A complicare il tutto l’infortunio di Robben che sembra non farcela a recuperare per questa fondamentale tappa delle qualificazioni di Francia 2016. La squadra di casa non è che stia attraversando un momento di splendore, anzi a dirla tutta sembra messa peggio degli ospiti sia dal punto di vista tecnico che tattico. Nella gara di andata la squadra allenata da Terim sfiorò un clamoroso colpaccio con il gol di Yilmaz pareggiato in pieno recupero dall’ex milanista Huntelaar, ragion per cui immagino una sfida infuocata alimentata dal solito calore del pubblico locale. Passiamo al pronostico, nell’analizzare le quote mi salta subito all’occhio la quota del segno 2 che viene proposto da Gazzabet a 2,10 , ma onestamente mi sembra troppo azzardata come fissa, per cui mi rifugio nell’over 1,5 quotato niente male , 1,33, e dalla probabilità più che alta viste le due difese colabrodo.

sn                                           Snejider

Come unico precedente l’incontro dell’ottobre 2013 in cui gli orange si imposero per 2-0.

Guardando la classifica non si può non notare come un eventuale successo degli uomini di Terim permetterebbe un clamoroso sorpasso e decreterebbe la definitiva eliminazione dell’Olanda.

Probabili formazioni

Turchia (4-1-4-1): Babacan; Tufan, Aziz, Balta, Erkin; Inan; Ozyakup, Calhanoglu, Turan, Bulut; Yilmaz. All. Terim.

Olanda (4-2-3-1): Cillessen; van der Wiel, de Vrij, Bruma, Blind; Wijnaldum, Anita; Narsigh, Sneijder, Depay; Huntelaar. All. Blind.

ISLANDA – KAZAKISTAN, ORE 20.45

Scatenati e spettacolari, ormai gli aggettivi per gli Islandesi si sprecano ad ogni partita, specie l’ultima in cui hanno umiliato sotto ogni profilo gli Olandesi nel loro stadio. Prova convincente che lascia poche speranze per il modestissimo Kazakistan che secondo me rischia una goleada. Provate a visionare la quota della vittoria dei padroni di casa con un margine di almeno due gol, si parla di un 1,95 che io ritengo esagerato visti i valori in campo. Si sono viste molte sorprese in queste qualificazioni, ma dubito che possano steccare i dominatori del girone.

Olanda vs Islanda                                               La festa islandese in olanda

Con due vittorie negli scontri diretti e otto punti di vantaggio sugli olandesi sembra imminente la qualificazione matematica dei padroni di casa. I kazaki hanno sfiorato il colpaccio in Repubblica Ceca ma con il loro 16 gol subiti non sembrano avere speranze. Da ricordare il risultato dell’andato con un netto 3-0 dell’Islanda doppietta di Bjarnason e gol di Gudjohnsen.

Probabili formazioni

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R. Sigurdsson, Skulason; Bodvarsson, G. Sigurdsson, Gunnarson, Bjarnason; Gudmundsson, Sigthorsson. All. Lagerback.

Kazakistan (3-4-3): Pokatilov; Gurman, Maliy, Logvinenko; Kuat, Islamchan, Smakov, Somko; Dzholchiev, Nuserbajev, Konysbayev. All. Krasnozhan.

ITALIA – BULGARIA, ORE 20.45

Sfiorata la figuraccia del pareggio interno contro Malta, l’Italia è attesa per una prova di orgoglio necessaria sotto tutti i punti di vista, ovvero dell’immagine e della classifica, visto che ora occupa il primo posto. Conoscendo Conte la cui ambizione è smisurata, non ci saranno cali di tensione, anzi vedendo i cambi di formazione con i probabili inserimenti dal primo minuto di Zaza, Candreva e Florenzi, immagino tutt’altra partita rispetto a quella di Firenze. Lo stadio Barbera sarà caldissimo e pieno di entusiasmo come tradizione, quindi a livello ambientale ci sono tutti i presupposti per una grande prestazione. Se poi pensiamo alla sconfitta interna dei bulgari contro la Norvegia, ecco che l’ottimismo cresce a dismisura, infatti dubito che il morale sia così alto tra gli ospiti ormai fuori dai giochi. La quota della vittoria azzurra è tutt’altro che bassa, siamo addirittura ad 1,40 cosa pretendere di più ?

247Candreva_ASA_8                                               Candreva

Negli ultimi due precedenti in Italia due successi per gli azzurri per 1-0 e 2-0 nel 2013 e nel 2009 .

All’andata sofferto pareggio degli uomini di Conte per 2-2, dopo aver sprecato parecchie occasioni da gol.

A livello di formazioni probabile impiego del beniamino di casa Vazquez che potrebbe ritrovare come avversario il compagno di squadra nel Palermo, ovvero Chochev.

Le probabili formazioni

Italia (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Verratti, De Rossi, Parolo; Candreva, Vazquez (Eder), Pellè. All. Conte.

Bulgaria (4-2-3-1): Mitrev; Bandalovski, Aleksandrov, Bodurov, Minev; Chochev, Dyakov; Tonev, Popov, Milanov; Rangelov. All. Petev.

 

TRIPLICAZIONE DEL 6 SETTEMBRE

ITALIA – BULGARIA

esito  1  ( quota 1,40 )

ISLANDA – KAZAKISTAN

esito 1 handicap (-1)   ( quota 1,95 )

TURCHIA – OLANDA

esito over 1,5 ( quota 1,33 )

totale quota @ 3.63  con 10 euro si vincono 36,30 euro

Rispondi