Psg, scivolate vietate su Neymar in allenamento - Pronostici Gratis

Psg, scivolate vietate su Neymar in allenamento

Neymar

“Vengo se mi pagate tanto… e se non mi fate rientrare in difesa”. Più o meno dev’essere andato così il primo colloquio tra la dirigenza del Paris Saint Germain e Neymar, quando il brasiliano era un valore aggiunto del Barcellona. O’ Ney adesso è il numero 10 dei francesi, è il più pagato del Psg, ma non solo. Se confermate, le indiscrezioni pubblicate da Le Parisien rivelerebbero tanti privilegi, che stanno suscitando malumori nel resto della squadra, di cui la stella brasiliana godrebbe. Da contratto.

Neymar

Neymar esentato dai compiti difensivi in partita

Neymar in campo avrebbe totale libertà di movimento: l’unico a cui è consentito di non ripiegare e rincorrere gli avversari. Avrebbe ottenuto le cure di due fisioterapisti, esclusivamente per la sua cura personale. Inoltre, durante gli allenamenti, ai suoi compagni sarebbe vietato effettuare entrate dure su di lui. Il brasiliano sarebbe esentato da compiti difensivi durante le partite. E sarebbe l’unico a poter disporre di borse e valigie con logo personale o con quello di uno sponsor a sua scelta. Gli altri giocatori infatti sono obbligati a utilizzare quelle con il logo della società. Per la stagione 2018/19 il brasiliano s’incaricherà di calciare i rigori, compito che attualmente divide con Edison Cavani. Ma non è solo lo scoop di Le Parisien a tenere banco. L’Equipe riporta pure che Pini Zahavi, intermediario tra Psg e Barcellona, portando Neymar al Parco dei Principi, avrebbe guadagnato 12 milioni di euro per essere riuscito a concludere la trattativa.

Rispondi