Pronostico Pescara Sassuolo - Pronostici Gratis

Pronostico Pescara Sassuolo

Ripartire da lì. Per Berardi del Sassuolo, ma anche per il Pescara, questa partita può rappresentare la vera rinascita. L’ultima partita dell’esterno d’attacco, prima dell’infortunio, era stata proprio quella del girone di andata. L’unica vinta dagli abruzzesi in questo campionato, seppur a tavolino. Si gioca domenica 22 gennaio  alle ore 15. Match valido per la  21^ giornata di Serie A. Vi proponiamo il nostro pronostico, i nostri consigli e la nostra analisi delle migliori quote e delle probabili formazioni.

Le migliori quote di Pescara Sassuolo

QUI PESCARA – Negli abruzzesi tante le assenze per infortunio, ma torna Biraghi dalla squalifica e sfiderà la sua ex squadra giocando dal 1′. Mister Oddo rinuncia anche Gilardino che venerdì non si è allenato per un dolore alla gamba, stringono i denti Memushaj e Cerri debilitati dall’influenza ma la loro presenza dal 1′ rimane in dubbio. In gruppo i nuovi arrivati Kastanos, Cubas e Muntari, i primi due presenti nell’elenco dei convocati.

QUI SASSUOLO – Mister Di Francesco potrebbe tornare al 4-3-3, Sensi in cabina di regia con il rientrante Pellegrini ed Aquilani ai suoi lati. Pienamente recuperato Defrel per l’attacco, ma Matri appare in leggero vantaggio sul francese. OK Cannavaro che punta a tornare a dirigere la retroguardia neroverde. Non convocati gli influenzati Iemmello e Terranova, oltre al portiere Pomini frenato da un fastidio alla caviglia.

Pronostico consigliato e probabili formazioni

PESCARA (3-5-2): Bizzarri; Coda, Stendardo, Crescenzi; Benali, Verre, Cristante, Memushaj, Biraghi; Cerri, Caprari. All. Oddo.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Sensi, Aquilani; Berardi, Matri, Politano. All. Di Francesco.

I precedenti tra le due squadre sono solamente due, entrambi giocati nel campionato di Serie B. Il Pescara ha vinto entrambe le sfide, 1-0 nel 2010 e 3-2 nel 2012.  Il nostro pronostico però è sulla vittoria del Sassuolo, pagata 2.50 da William Hill (migliore quota).

Rispondi