Pronostico Milan Chievo (Serie A) - Pronostici Gratis

Pronostico Milan Chievo (Serie A)

Milan

Operazione Europa. Il Milan di Vincenzo Montella è attualmente settimo in Serie A, a soli tre punti dal quinto posto e a sette dal terzo. La sconfitta del Napoli contro l’Atalanta ha riaperto la corsa alla Champions League e i rossoneri sanno che non possono più sbagliare. Soprattutto in casa. Al Meazza arriva il Chievo Verona, sin qui ha fatto molto bene con i suoi 35 punti che gli stanno valendo l’undicesimo posto. Si gioca sabato 4 marzo alle ore 20:45. Match valido per la  27^ giornata di Serie A. Vi proponiamo il nostro pronostico, i nostri consigli e la nostra analisi delle migliori quote e delle probabili formazioni.

Le migliori quote di Milan Chievo

QUI MILAN – Nello scacchiere rossonero possibile conferma per Zapata in difesa e Bertolacci a centrocampo. Ristabilito De Sciglio, può scalzare Vangioni dalla corsia mancina di difesa.

QUI CHIEVO – A Veronello monitorato Inglese dopo il trauma al rachide cervicale subito contro il Pescara, da valutare la sua partecipazione alla trasferta di Milano come da valutare il possibile ritorno tra i convocati di Pellissier in ripresa dal guaio muscolare che lo ha escluso nelle ultime gare. Di certo assente Hetemaj, causa squalifica.

Pronostico consigliato e probabili formazioni di Milan Chievo

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Paletta, De Sciglio; Kucka, José Sosa, Bertolacci; Suso, Bacca, Deulofeu. All. Montella.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Spolli, Gobbi; Castro, Radovanovic, De Guzman; Birsa; Meggiorini, Inglese. All. Maran.

Dal 2001 ad oggi le due squadre si sono affrontate in quattordici occasioni al Giuseppe Meazza di Milano, sempre in Serie A. La squadra di casa rappresenta la bestia nera per gli ospiti, visto che i rossoneri hanno vinto dodici volte, concedendo solamente due pareggi, nel 2003 e nel 2004. Da allora undici successi di fila per la formazione lombarda. Il nostro pronostico è sulla vittoria interna del Milan, pagata 1.60 da William Hill (migliore quota).

Rispondi