Pronostico Arsenal Bayern Monaco - Pronostici Gratis

Pronostico Arsenal Bayern Monaco

Un miracolo. L’Arsenal di Arsene Wenger è praticamente fuori dalla Champions League dopo il 5-1 subito all’Allianz Arena dal Bayern Monaco. I ragazzi di Ancelotti dovrebbero perdere 4-0 per lasciare la competizione. Data la loro esperienza, quella dell’allenatore compresa, crediamo che i Gunners potranno solo provare a rendere meno amaro il passivo. Si gioca martedì 7 marzo alle ore 20:45. Match valido per il ritorno dell’ottavo di finale di Champions League. Vi proponiamo il nostro pronostico, i nostri consigli e la nostra analisi delle migliori quote e delle probabili formazioni.

Le migliori quote di Arsenal Bayern Monaco

QUI ARSENAL – La squadra nel 2017 ha giocato quattro partite in casa. I Gunners hanno battuto il Crystal Palace (2-0), il Burnley (2-1) e l’Hull City (2-0). Sono caduti solamente contro il Watford di Walter Mazzarri (1-2). In stagione, comunque, hanno perso in casa solo altre due volte: 3-4 con il Liverpool ad agosto e 0-2 contro il Southampton a novembre (Efl Cup).

QUI BAYERN MONACO – Il Bayern Monaco ha perso solo tre volte in trasferta. I bavaresi sono caduti al Calderon contro l’Atletico Madrid (1-0) nel girone di Champions. Poi in campionato contro il Borussia Dortmund (1-0) e di nuovo in Champions contro il Rostov (3-2).

Pronostico consigliato e probabili formazioni di Arsenal Bayern Monaco

ARSENAL (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Gibbs; Coquelin, Xhaka; Chamberlain, Ozil, Iwobi; Sanchez. All. Wenger.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Alaba, Hummels, J.Martinez, Lahm; Xabi Alonso, Vidal; Robben, T.Alcantara, Ribery; Lewandowski. All. Ancelotti.

Dal 2000 ad oggi le due squadre si sono affrontate in cinque occasioni a Londra, sempre in Champions League. Due vittorie a testa e un pareggio. Il nostro pronostico è sulla giocata Over 2,5, pagata 1.53 da Bet365 (migliore quota). Potrebbe essere l’ultima partita in Champions League alla guida dell’Arsenal per Arsene Wenger: al suo posto, dalla prossima stagione, potrebbe esserci Allegri.

Rispondi