Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Pogba e lo United: "Alla Juventus quattro anni di vacanza" - Pronostici Gratis

Pogba e lo United: “Alla Juventus quattro anni di vacanza”

Pogba

Non si può certo dire che non abbia personalità. Paul Pogba, centrocampista del Manchester United, ha fatto le fortune della Juventus per quattro anni. Prelevato a parametro zero è stato rivenduto a peso d’oro proprio ai Red Devils, che l’avevano lasciato andare poco più che maggiorenne. In bianconero, Pogba si è ritagliato un ruolo da protagonista, imponendosi sul palcoscenico europeo e mondiale, anche grazie alla sua nazionale. I tifosi della Juventus hanno preso bene la cessione del francese. Forse avranno accusato un po’ di più le parole rilasciate dal loro ex beniamino: “A Torino, quattro anni di vacanza”:

Pogba e il Manchester: “Questa è casa mia”

 

Tutto legittimo e comprensibile, sia chiaro. Pogba è cresciuto a Manchester e nel Manchester, sponda United. Un legame forte, che ha resistito nel cuore del giocatore anche dopo essere stato scartato. Sembrano un po’ fuori luogo, invece, le parole sulla sua esperienza in bianconero. “Quando me ne sono andato (nel 2012, ndr) – racconta –  sapevo che prima o poi sarei tornato. Diciamo che è un po’ come se fossi andato in vacanza, e sono tornato”. Quattro anni a Torino in cui ha vinto quattro scudetti, è maturato come uomo e come giocatore, ha sfiorato persino la Champions League: “Siamo stati così vicini a vincerla. Tutto questo mi ha reso ancora più affamato, dandomi ancor più motivazioni”. Chissà, sulla sua strada potrebbe ritrovare proprio la Juventus, ormai divenuta una rinomata meta vacanziera. Ma per chi vuole vincere.

Rispondi