Pioli: "Non commento errori arbitrali, Roma più forte" - Pronostici Gratis

Pioli: “Non commento errori arbitrali, Roma più forte”

Pioli

Signorilità. La resurrezione dell’Inter passa anche da qui. Stefano Pioli ha appena perso in casa contro la Roma la sua seconda partita nelle ultime nove gare. Un trend di tutto rispetto per un allenatore che ha ereditato una squadra in caduta libera. I neroazzurri sono stati battuti da Nainggolan e soci, in una sfida che ha evidenziato la distanza tra la squadra di casa e le primissime della classe. C’è stato anche qualche episodio arbitrale dubbio, ma l’allenatore dell’Inter non cerca alibi e scuse: “Non parlo degli errori, la Roma è stata più forte”. Chapeau.

Pioli scansa le polemiche: “Niente alibi”

ui due episodi che hanno fatto arrabbiare tifosi e giocatori dell’Inter (spinta di Nainggolan su Gagliardini in occasione della seconda rete del belga e rigore chiesto da Eder per l’intervento di Strootman), il tecnico nerazzurro preferisce non commentare: “Gli errori arbitrali non li commento. Guardo la prestazione della mia squadra, abbiamo incontrato un avversario più efficace. Stretta di mano con Spalletti? C’è stata. Io non volevo far polemica. In conferenza stampa ho detto che nell’arco della stagione gli errori influiscono e basta. E anche il discorso sui rigori. Ho semplicemente risposta a una domanda ammettendo che c’era differenza tra quelli dati alla Roma e quelli dati all’Inter. Nulla di polemico, poi qualcuno può interpretare come vuole”.

Il tecnico infine crede ancora alla Champions: “Mancano 12 partite. Dobbiamo cercare di vincerle tutte, imparando dagli errori commessi oggi”. Insomma, i neroazzurri ci proveranno ma la concorrenza è tanta. Adesso si è messa in mezzo addirittura l’Atalanta.

Rispondi