Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Palermo, crisi senza fine: in Coppa Italia passa lo Spezia - Pronostici Gratis

Palermo, crisi senza fine: in Coppa Italia passa lo Spezia

Qualcuno faccia qualcosa. Il Palermo, salvatosi in extremis lo scorso anno, in questa stagione sta avendo grosse difficoltà. Attualmente è ultimo, ha già cambiato allenatore affidandosi all’esordiente De Zerbi per sostituire Ballardini. L’ex tecnico del Foggia, confermato dopo l’ultima sconfitta in campionato contro la Lazio, ha però rimediato un’altra batosta in Coppa Italia. Il suo Palermo è stato eliminato ai calci di rigore dallo Spezia, in lotta per un posto nella griglia playoff in Serie B. La domanda che si fanno in tanti è scontata: Zamparini manderà via De Zerbi?

Il Palermo non vince più

Non si sblocca, nemmeno nei supplementari, lo 0-0 tra Palermo e Spezia e ai rigori (5-4 per gli ospiti) sono i liguri ad andare agli ottavi di Coppa Italia. Insomma, il Palermo non vince più, nemmeno contro squadre teoricamente più deboli, militandi in divisioni inferiori. Già l’anno scorso i rosanero si erano fatti eliminare in casa dall’Alessandria, squadra di Lega Pro, capace di arrivare a giocarsi (perdendo) la doppia semifinale col Milan. Adesso, però, la panchina di De Zerbi traballa. Il rigore decisivo, realizzato da Migliore, getta nello sconforto lui, i giocatori e soprattutto i tiosi. E pensare che nel finale, in pieno recupero, Alessandro Diamanti ha sfiorato il gol partita. L’ex Bologna ha però calciato fuori di poco. Il Palermo ha giocato gli ultimi otto minuti del secondo tempo supplementare in inferiorità numerica. Il difensore Vitiello, infatti, ha rimediato due cartellini gialli.

Rispondi