Montella: "Il rigorista del Milan non è più Niang" - Pronostici Gratis

Montella: “Il rigorista del Milan non è più Niang”

Prima l’errore con il Crotone, poi quello con la Roma. Niang ha fallito due calci di rigore. Contro i calabresi ci ha pensato Lapadula a dare i tre punti al Milan, nel finale. Contro i giallorossi, però, l’errore del francese sullo 0-0 ha pesato sul risultato finale. Magari i rossoneri avrebbero perso lo stesso, ma i malumori dei tifosi e dello staff tecnico hanno portato alla decisione tutto sommato comprensibile. Niang non è più il rigorista del Milan.

Montella rispolvera Bacca: “Se gioca, i rigori li tira lui”

“Con Bacca in campo sarebbe lui il primo rigorista, il secondo non ve lo dico. Senza Bacca, non sarebbe Niang il primo rigorista”. Queste le parole dell’allenatore del Milan, Vincenzo Montella, alla vigilia della partita contro l’Atalanta. Bacca è sempre stato il primo della lista, ma resta il fatto che la frase del tecnico rossonero lascia intendere la delegittimazione del francese, non più “vice” del colombiano. Giocherà l’ex Siviglia? Probabile. I dubbi di formazione però non si fermano a lui. C’è Manuel Locatelli in diffida: in caso di giallo contro i bergamaschi salterebbe la Supercoppa contro la Juventus. “I calciatori diffidati non mi preoccupano – ha precisato Montella -. Le mie valutazioni devono essere altre, la prima partita che giochiamo è la più importante. Abbiamo recuperato Bacca e Bonaventura, da due giorni si allenano col gruppo. Devo valutare quanto minuti hanno”.

Rispondi