Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Milan, rivoluzione mai vista: Bonucci capitano - Pronostici Gratis

Milan, rivoluzione mai vista: Bonucci capitano

Bonucci

Il Milan dà una scossa alla Serie A. In appena 15 giorni di mercato ha speso 211 milioni di euro e sembra non volersi fermare qui. L’ultimo colpo è di quelli fantacalcistici: Leonardo Bonucci. L’ex difensore della Juventus ha scelto il rossonero per l’ultima parte della sua carriera ad alti livelli. Sarà anche il capitano. Nessun club italiano ha mai investito tanto. Prenderà 7,5 milioni di euro più bonus, sarà il giocatore più pagato della Serie A. I bianconeri si consolano con una plusvalenza di 39,5 milioni di euro. Sarà il leader del nuovo Milan per tornare nell’Europa che conta, forte delle sue 48 gare di Champions League.

Bonucci

Bonucci prova a convincere Morata

Leonardo Bonucci, oltre a sistemare la difesa, potrebbe però dare una tinteggiata anche all’attacco rossonero. Il Milan è infatti alla ricerca di un centravani, non è un mistero. Bacca è in uscita, André Silva non è una garanzia (nonostante per lui si sia speso parecchio). La società non vuole sbagliare e vuole piazzare il colpo di mercato che le garantisca di arrivare almeno tra le prime quattro per tornare in Champions League dal prossimo anno. I nomi sono quelli di Aubameyang, Belotti e Kalinic. A questi tre va aggiunto Alvaro Morata. Bonucci, infatti, sta provando a convincerlo a scegliere il Milan per trovare anche più spazio nell’anno del Mondiale. E per puntare allo scudetto. Dopo aver soffiato la Champions alla Juve, seppur da gregario, l’idea di mettere fine al dominio bianconero in Italia è decisamente stuzzicante.

Rispondi