Maradona accusato di abusi sessuali - Pronostici Gratis

Maradona accusato di abusi sessuali

Maradona
Diego Armando Maradona avrebbe tentato di abusare di una giornalista in Russia, dove era ospite per la finale della Confederations Cup tra Germania e Cile. È l’accusa pesantissima riportata dal quotidiano spagnolo El Mundo con una testimonianza diretta della reporter russa Katerina Nadolskaya. L’incontro, secondo quanto raccontato, sarebbe avvenuto in un hotel di San Pietroburgo. Ma le versioni fornite sono l’una il contrario dello’altra.

Maradona

I legali di Maradona: “Si è spogliata improvvisamente davanti a lui”

La donna dice che il Pibe de Oro avrebbe provato a spogliarla dopo essersi fatto raggiungere nella sua stanza d’albergo con la scusa di fare un’intervista. Lo staff dei legali di Maradona sostiene invece che la donna, in quella stanza d’albergo, avrebbe iniziato a spogliarsi all’improvviso di fronte all’argentino. Al Mundo la Nadolskaya ha spiegato che Maradona avrebbe iniziato a urlare dopo averla vista su tutte le furie per quelle avances eccessive. “Ero molto spaventata e stavo per chiamare la polizia. Poi un suo amico ha iniziato a tremare e buttarmi dei soldi in faccia”. Queste le sue parole al quotidiano spagnolo. L’argentino nel frattempo è atteso a Napoli. Resterà tre giorni e la visita culminerà con il conferimento della cittadinanza onoraria da parte del sindaco de Magistris in piazza del Plebiscito.

Imponente il servizio di sicurezza predisposto per la cerimonia. Ci saranno 160 uomini tra steward e protezione civile, 90 agenti di polizia municipale, centinaia di agenti di polizia e carabinieri. Non serve fantasia per immaginare il bagno di folla che attende Maradona in piazza del Plebiscito. Previste oltre 30 mila persone. Il sindaco sta vagliando anche l’ipotesi di un maxischermo. Consentirebbe di assistere alla cerimonia anche a chi non riuscirà a entrare in piazza. Sul palco ci sarà Alessandro Siani, attore e organizzatore. Oltre ovviamente a diversi ex compagni di squadra che vinsero i due scudetti con lui, nel 1987 e nel 1990.

Rispondi