Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
L'Inter ha scelto Stefano Pioli - Pronostici Gratis

L’Inter ha scelto Stefano Pioli

Alla fine sarà Stefano Pioli l’allenatore dell’Inter. L’ex allenatore della Lazio è riuscito a spuntarla su Marcelino, ottenendo quindi la panchina lasciata vacante da De Boer. Dopo la breve parentesi Vecchi, che tornerà a guidare la Primavera neroazzurra, l’Inter ha quindi il suo nuovo allenatore. Manca solamente l’ufficialità, le parti sono a Milano per discutere i dettagli dell’accordo. La comunicazione potrebbe arrivare a minuti, quindi in serata, al massimo domani. Pioli avrà a disposizione due settimane per preparare il derby contro il Milan. Non sarà facile, vista l’assenza di tanti nazionali, che torneranno alla Pinetina tra una decina di giorni.

Comunque Pioli, insieme al legale Cappellini, ha incontrato i rappresentanti della dirigenza dell’Inter per mettere nero su bianco. Presente, ovviamente, anche lo staff dell’allenatore. Prima dell’appuntamento, Pioli a salutato l’autista con un “Ci sentiamo nei prossimi giorni”. A questo punto, curiosità a parte, è veramente solo questione di tempo prima dell’annuncio ufficiale. Accordo fino al 30 giugno 2018 (il Corriere dello Sport parla di 1 milione di euro più premi fino al 30 giugno 2017, poi 1,8 milioni più premi fino alla scadenza).

 

Pioli

Pioli all’Inter, prima la risoluzione con la Lazio

Stefano Pioli è formalmente ancora sotto contratto con la Lazio del presidente Claudio Lotito. Esonerato il 3 aprile dopo la sconfitta nel derby (4-1), ripartirà da una stracittadina, questa volta quella di Milano. La Lazio non si opporrà alla risoluzione del contratto: “Ci vorranno un paio di giorni – ha spiegato l’avvocato del club biancoceleste all’Ansa – ci sono solo problemi burocratici. Servirà comunque la firma di Pioli, non è escluso che possa venire a Roma”. Una formalità.

Lo staff di Stefano Pioli

Stefano Pioli porterà con sé il suo staff storico. Ci sono il vice Giacomo Murelli e il tattico Davide Lucarelli. I preparatori atletici saranno Osti e Perondi. A tutti loro sarà affiancato Walter Samuel, ex difensore dell’Inter, fino a qualche ora fa “semplice” osservatore per il settore giovanile del club neroazzurro. Intanto, saluta Michael Bolingbroke: si è dimesso dal ruolo di CHief Executive Officer. Al suo posto, il Consiglio di Amministrazione del club, ha nominato Jun Liu, vice presidente di Suning Sports Group e già membro del cda nerazzurro.

Rispondi