Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
L'Inter pensa a Bernardeschi, Perin e Chiesa - Pronostici Gratis

L’Inter pensa a Bernardeschi, Perin e Chiesa

Bernardeschi

L’Inter che verrà vuole diventare più italiana. A dispetto della proprietà cinese, infatti, Suning ha tracciato la linea. La squadra deve essere costruita cercando la qualità, la giovane età e la nazionalità italiana. Sul taccuino ci sono tanti nomi. Quelli che colpiscono maggiormente fanno riferimento a Federico Bernadeschi, Federico Chiesa e Mattia Perin.

Bernardeschi obiettivo numero uno

Non sarà una vera rivoluzione. Handanovic e Icardi, per esempio, saranno i punti fermi dell’Inter. Lo sono dal 2012 e ormai hanno incarnato i valori che Suning sta cercando in altri calciatori. In primis, lo spirito di appartanenza. Quello che, per esempio, Gagliardini sembra avere. Poche partite per l’ex Atalanta, ma ha già stregato tutti. Tifosi compresi. Resteranno quasi certamente D’Ambrosio, Andreolli, Candreva ed Eder. Così come Pinamonti, il classe ’99 che sarà promosso in prima squadra. Perin arriverebbe in caso di addio di Handanovic, mentre a centrocampo interessa soprattutto Bernardeschi. I principali sforzi economici saranno dirottati su di lui (o su Berardi). Nel mirino anche i figli d’arte: Chiesa e Di Francesco. La lista comunque è lunga e registra i nomi di Caprari, Benassi, Melegoni, Darmian, Barreca, Acerbi, Bastoni.

I sogni sono Manolas e Verratti. Non è da escludere però l’arrivo di un top player straniero. Anche in questo caso i nomi sono tanti. Si va da Aguero a James Rodriguez, passando per Sanchez e Reus. La priorità, però, è costruire prima la squadra. Nel taccuino anche altri stranieri. Da Semedo del Benfica a Cancelo del Valencia, passando per Vrsaljko dell’Atletico Madrid a Ricardo Rodriguez del Wolfsburg.

Rispondi