Lewandowski, no alla Cina: rifiutati 40 milioni di euro a stagione - Pronostici Gratis

Lewandowski, no alla Cina: rifiutati 40 milioni di euro a stagione

C’è chi dice no. Robert Lewandowski ha ricevuto una maxi offerta dalla Cina, ma ha deciso di declinare la proposta. L’attaccante polacco del Bayern Monaco ha rifiutato un contratto di 40 milioni di euro a stagione, più o meno la stessa cifra con cui è stato convinto Tevez. A riferirlo è stato l’agente del giocatore, Cezary Kucharski. Ha parlato al portale polacco SportoweFakty della trattativa, partita ma subito arenatasi.

Lewandowski resta al Bayern Monaco, ma…

Il procuratore non ha fatto il nome del club interessato al suo assistito. Non si è però fatto problemi nel riferire le cifre in ballo. “Sono stato contattato da un agente che porta tante stelle in Cina – ha raccontato Kucharski. – Il nome del club non mi è stato detto, ma se Robert avesse accettato di andare in Cina, il suo stipendio sarebbe stato significativamente più alto di 40 milioni di euro. Più di Carlos Tevez. Lui non è solo più giovane, ma è anche migliore dell’argentino. In questo momento Robert non è in vendita, ma mai dire mai: la vita offre sempre diverse alternative”. Un piccolo escamotage per attirare qualche club europeo a caccia di una punta efficace? Oppure per convincere il Bayern Monaco ad alzare lo stipendio al calciatore? Strategie di mercato, tutto fa brodo in questa sessione. Di certo avrà tirato un sospiro di sollievo Carletto Ancelotti. Il centravanti polacco è la punta di diamante per portare a casa la Bundesliga e lottare fino in fondo in Champions League.

Rispondi