Kalinic al Tianjin, la Fiorentina dice sì. Ora decide il croato - Pronostici Gratis

Kalinic al Tianjin, la Fiorentina dice sì. Ora decide il croato

Sembra fatta. La Fiorentina si è convinta a lasciar partire Nikola Kalinic, il suo centravanti. Il croato, corteggiato da settimane dal Tianjin di Fabio Cannavaro, adesso deciderà il suo futuro. Sì, perché Pantaleo Corvino ha incontrato gli intermediari della trattativa. Al direttore dell’area tecnica sono stati proposti circa 38 milioni di euro. L’attaccante ha una clausola rescissoria fissata a 50 milioni. A 40 si può chiudere. Insomma, le parti sono davvero vicine e c’è tutto il tempo per cedere il giocatore e trovare un sostituto adeguato.

Kalinic ai saluti. L’ultimo gol alla Juve?

Ora è Kalinic a doversi convincere. L’ex attaccante del Dnipro, in Cina, percepirebbe 10 milioni di euro all’anno più bonus. Gli è stato proposto un quariennale. Difficile rifiutare su due piedi, senza pensarci. Il croato ha appena compiuto 29 anni e dire sì al Tianjin forse segnerebbe l’inizio del declino della sua carriera, almeno a determinati livelli. Sicuramente l’attaccante viola non sarà in campo contro il Chievo Verona nella prossima partita di campionato, vista la squalifica. Il suo ultimo gol con la maglia della Fiorentina potrebbe essere stato quello segnato alla Juventus. Un bel modo, dal punto di vista dei tifosi gigliati, per congedarsi in grande stile.

Articolo inserito nella categoria Multiple.

Rispondi