Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Juventus, Allegri denunciato dai vigili - Pronostici Gratis

Juventus, Allegri denunciato dai vigili

Allegri

Disavventura per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero in odore di rinnovo, è stato fermato da una pattuglia della Polizia municipale in auto in pieno centro di Torino (zona Cavour) mentre guidava parlando al cellulare. Lo scrive il sito de La Stampa. Se tutto fosse filato liscio l’allenatore se la sarebbe cavata con una multa di circa 100 euro e una manciata di punti in meno sulla patente. La vicenda è comunque avvenuta prima della finale di Champions League. Era il 25 maggio.

Allegri

Allegri, lite in strada con gli agenti per una multa

Secondo la ricostruzione dei vigili urbani, l’allenatore toscano era sprovvisto di patente e alla richiesta degli agenti di mostrare i documenti, indispettito, li avrebbe apostrofati come “falliti”. Sarebbero volati anche altri insulti a danno dei vigili, tanto da ipotizzare un profilo di oltraggio. Durante la lite in strada, gli agenti della pattuglia hanno chiamato i superiori per informarli in diretta di quanto stava avvenendo sotto i loro occhi. Così gli agenti, rientrati al comando hanno scritto un’informativa spedita in Procura il 25 maggio e arrivata all’ufficio “affari semplici”, diretto dal pm Patrizia Caputo, che tratta i fascicoli relativi a procedimenti penali di più “facile disbrigo” .
Nessuno degli agenti coinvolti vuole rilasciare dichiarazioni ufficiali. Coincidenza vuole che, gli agenti coinvolti nella accesa discussione, facciano parte dello stesso reparto che fa di solito la “scorta” all’autobus bianconero, prima delle partite allo Stadium, per evitare ingorghi a Torino. Intanto Allegri sta discutendo il rinnovo con la Juventus. E avrebbe già richiesto dei rinforzi, più o meno uno per reparto. All’allenatore toscano piace De Vrij, difensore della Lazio e della nazionale olandese. A centrocampo l’attenzione è rivolta sulla situazione di Tolisso, centrocampista dell’Olympique Lione. Davanti il sogno è Douglas Costa, esterno offensivo brasiliano del Bayern Monaco. Giocatore decisamente duttile, in grado di fare la differenza in Europa. La speranza è quella di portare a Torino soprattutto lui.

Rispondi