Infortunio Ibrahimovic: "Non mi ritiro" - Pronostici Gratis

Infortunio Ibrahimovic: “Non mi ritiro”

Ibrahimovic

“Innanzitutto grazie a tutti per il sostegno e l’affetto”. Inizia così il messaggio, postato sul proprio profilo Instagram, con cui Zlatan Ibrahimovic torna a parlare in pubblico. Lo fa dopo il grave infortunio al ginocchio destro, rimediato durante il match di giovedì scorso del suo Manchester United contro l’Anderlecht a Old Trafford. Gara valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. L’attaccante svedese, che ha subito la rottura del legamento crociato anteriore e posteriore del ginocchio destro, dovrà stare fermo 9 mesi.

Ibrahimovic

Ibrahimovic, rottura del legamento: out nove mesi

Ma Ibrahimovic non si dà per vinto. Questo è oggettivamente l’infortunio più grave patito in carriera. Arriva quando ormai il tramonto è già iniziato, ma il sole non è ancora andato giù. Lo svedese, infatti, non si arrende. Anzi. “Supererò questo momento come tutti gli altri e tornerò più forte – scrive Ibra -. Tempo fa ho provato a giocare con una gamba sola, non è un problema per me. Una cosa è sicura: deciderò io, e nessun altro, quando sarà il momento di smettere. Arrendermi non è un’opzione. Ci vediamo presto”. Vedremo con quale squadra considerato che Ibrahimovic, in scadenza con il Manchester United, potrà tornare in campo solo a inizio 2018 e difficilmente otterrà dai Red Devils un prolungamento di contratto.

 

Rispondi