IL PRONOSTICO DI DOMENICA 05 OTTOBRE - Pronostici Gratis

IL PRONOSTICO DI DOMENICA 05 OTTOBRE

Milan – Napoli, ore 20.45

Sarri ha trovato la quadratura del cerchio, almeno così appare dalle ultime uscite del Napoli che diverte, segna e soprattutto vince. La sostituzione del suo pupillo Valdifiori con il brasiliano Jorginho sembra aver scatenato alchimie impensabili fino a poche settimane fa, con un centrocampo che finalmente valorizza il possesso palla e verticalizza quando l’avversario è tatticamente disordinato, mettendo le due punte Insigne e Higuain nelle condizioni migliori per esprimere le loro qualità balistiche. Gia’, il “Pipita” che terminò la passata stagione tra mille contestazioni, alcune pure violente, questa volta sembra rinato e sfodera il suo miglior repertorio che lo conferma tra i migliori bomber in circolazione.

Sulla sponda rossonera invece si torna indietro di una casella come a monopoli. Infatti l’ingresso di Balotelli ha portato da un lato un lieto piacere nel rivedere certe sue giocate da raffinato goleador, dall’altro invece il solito caos tattico dovuto alla sua completa insofferenza alle istruzioni da seguire che condizionano negativamente le prestazioni di chi gli gioca accanto. Infatti non sembra casuale che quando Mario è in campo , il povero Bacca smette di essere servito a dovere, dovendo poi andare a cercarsi la pelota come Sherlock Holmes nelle sue indagini oscure, col risultato di essere nullo a livello realizzativo. Il ritorno della coppia formata dal colombiano e Luiz Adriano, sua spalla ideale, dovrebbero mettere i rossoneri al riparo da involuzioni realizzative, specie se alle loro spalle dovessero fondersi al meglio i quattro interpreti di un centrocampo che ancora deve trovare l’alchimia giusta.

Pronostico quasi naturale per questa sfida, il gol dovrebbe farla da padrone, per uno spettacolo che si prospetta di alto livello, considerando la presenza di due assetti difensivi ben lontani dal credo Trapattoniano e ben più vicini a quello Zemaniano.

milannapoli12

Precedenti: lo scorso anno doppio 3-0, all’andata a San Siro, al ritorno al San Paolo.

Probabili formazioni

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Zapata, Ely, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano. All. Mihajlovic.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri.

 

Everton – Liverpool, ore 14.30

Derby sempre affascinante quello tra Everton e Liverpool, due formazioni che vivono un inizio di stagione opposto. Da una parte una formazione con il morale alle stelle, gasata dall’ultima rimonte contro il WBA dopo un iniziale 0-2 che avrebbe ammazzato un toro, dall’altro i reds indeboliti da una discutibilissima campagna trasferimenti che ha visto partire il gioiellino Sterling verso la sponda di Manchester, in particolare quella del City. L’inizio stagionale non è risultato straordinario e dopo il deludentissimo pareggio interno contro i modesti Svizzeri del Sion in Europa League, emergono paure fondate per un match decisamente complicato.

Andando a ripercorrere la storia di questo derby, ecco emergere un dato statistico importante, ovvero la presenza del segno x in ben 5 delle ultime sfide. Questa volta però l’incantesimo potrebbe benissimo rompersi e la vittima potrebbero essere proprio gli ospiti, maggiori indiziati per la possibile squadra perdente.

Il pronostico secondo il mio modesto parere è tutto dalla parte dell’Everton, con qualche chance di pareggio, per una doppia chance che viene proposta ad un ottimo 1,44.

1.-Everton-vs-Liverpool-Akhir-Pekan-Ini-2

Precedenti: cinque degli ultimi sei derby sono finiti in parità, compresi quelli dello scorso anno, 1-1 ad Anfield e 0-0 a Goodison.

Probabili formazioni

Everton (4-2-3-1): Howard; Coleman, Stones, Jagielka, Galloway; McCarthy, Barry; Deulofeu, Barkley, Naismith; Lukaku. All. Martinez.

Liverpool (3-4-1-2): Mignolet; Can, Skrtel, Sakho; Clyne, Leiva, Milner, Moreno; Coutinho; Sturridge, Ings. All. Rodgers.

 

Atletico Madrid – Real Madrid

Il “Cholo” Simeone alle prese con la grana Jackson Martinez che sembra non riuscire ad ambientarsi a Madrid come successe a Fernando Torres in quel di Milano, deve cercare di riportare in alto il morale della truppa reduce da un’inopinata sconfitta interna contro il Benfica in Champions League e quella altrettanto dolorosa in casa del Villareal, giocata solo nel secondo tempo dai Colchoneros.

Questo derby sentitissimo è stato pure una finale della massima competizione internazionale e sto parlando di soli due anni fa, mentre ora vede protagoniste due squadre che procedono a velocità opposte. I Blancos veleggiano con la solita naturalezza nelle partite di coppa, asfaltando gli avversari come formichine inermi, mentre incontrano qualche intoppo nella Liga dove contro Malaga e Gjion sono stati bloccati su scialbi 0-0 da formazioni nettamente più deboli. La formazione locale invece ha già conosciuto la sconfitta in due partite di campionato e per quanto concerne il contesto internazionale, la classifica del girone non è affatto positiva e nasconde non poche insidie.

Pronostico molto difficile, ma dopo una tradizione da nogol sono estremamente convinto che la partita in questione abbia probabilità altissime di finire nel modo opposto. I rispettivi attacchi sono decisamente dotati di fantasia e velocità di esecuzione, mentre per quanto concerne il discorso difensivo ho notato sbavature insolite specie tra gli uomini di Simeone che secondo il mio modesto parere, stanno soffrendo parecchio la partenza di una pedina fondamentale del loro centrocampo, ovvero Arda Turan approdato alla corte di Luis Enrique.

Cristiano Ronaldo

Precedenti: negli ultimi quattro derby al Calderon sempre presente l’esito 1X+No Goal. Gli ultimi due incroci tra le squadre di Madrid risalgono ai quarti della scorsa Champions: 0-0 in casa dell’Atletico e 2-0 nel return match del Bernabeu.

Probabili formazioni

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; O. Torres, Tiago, Gabi, Niguez; F. Torres, Griezmann. All. Simeone.

Real Madrid (4-2-3-1): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Kroos; Isco, Kovacic, Ronaldo; Benzema. All. Benitez.

 

La Triplicazione della Domenica

Atletico Madrid – Real Madrid

Esito  gol  ( quota 1,82 )

Milan – Napoli

Esito  gol  ( quota 1,70 )

Everton – Liverpool

Doppia chance 1x  ( quota 1,44 )

Totale quota   4,46

https://www.lottomatica.it/

 

Rispondi