Galeone su Allegri: "Vuole Gundogan da 6 anni" - Pronostici Gratis

Galeone su Allegri: “Vuole Gundogan da 6 anni”

Uno dei problemi principali della Juventus è probabilmente il centrocampo. Perso Pogba, Pjanic non è ancora riuscito a prendersi in mano le chiavi del reparto, anche perché spesso è stato spostato di posizione. Trequartista, regista, mezzala, interno: certo, l’apporto del bosniaco non si discute, soprattutto sui calci da fermo. Ma forse ci si aspettava una capacità di incidere superiore, o comunque in meno tempo. A questo centrocampo manca qualcosa. Chi? Gundogan!

Galeone: “Max ha bisogno di Gundogan”

Giovanni Galeone è uno dei grandi decani del calcio, tra gli allenatori. Max Allegri, che è stato anche un suo giocatore, ha imparato molto da lui. I due si sentono ancora e Galeone, in un’intervista a La Repubblica, svela un retroscena di mercato. “A Max serve un centrocampista. Con Pogba e quel genio di Pjanic sarebbe stato un reparto da Champions. A gennaio credo che gli prenderanno un rinforzo, anche se due sarebbero meglio. Non mi convince Witsel, ma pare non ci sia di meglio. Max avrebbe bisogno di Gundogan: sono sei anni che gli corre dietro, me ne parlò da sempre”. 

L’Allegri calciatore al servizio di Galeone

Nell’intervista, Galeone parla di quello che è sempre stato un suo pupillo, anche da calciatore: “Allegri, che ancora oggi mi dà rigorosamente del lei, era preciso. Se doveva fare un lancio di 47 metri, lo faceva di 47 precisi. Al primo anno in Serie A riuscì a segnare 12 gol da mezzala: oggi uno così sarebbe notato da tutti, all’epoca non interessò praticamente a nessuno. Me lo sono sempre portato dietro. Aveva una personalità forte, quando fece una tournée col Milan di Capello i due si scontrarono. Non aveva vizi, a parte i cavalli”.

Rispondi