Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Everton, Lennon ricoverato in un ospedale psichiatrico - Pronostici Gratis

Everton, Lennon ricoverato in un ospedale psichiatrico

Lennon

L’ex nazionale inglese Aaron Lennon, oggi all’Everton, è stato ricoverato in un ospedale psichiatrico. Il calciatore è stato trovato dalla polizia in stato confusionale sul ciglio di una grande arteria a pochi chilometri da Manchester. Il “Sun”, citando una fonte ospedaliera, ha spiegato come il ricovero risalga a domenica scorsa. Le condizioni del centrocampista inglese sarebbero “preoccupanti” e richiederanno un ricovero di almeno qualche giorno per i primi accertamenti. Lennon, 30 anni e 21 presenze con la Nazionale inglese, non scende in campo dall’11 febbraio. Secondo il suo club, “soffre di un disturbo legato allo stress”. Il giocatore ha subito ricevuto solidarietà via web, attraverso numerosi messaggi anche di sportivi.

Lennon

Lennon ricoverato, la conferma dell’Eveton

Nell’ultimo periodo il manager Koeman lo aveva messo da parte, forse per cercare di preservarlo, ma il “riposo” non è stato sufficiente. Il giocatore dopo essere stato stato fermato nei pressi dell’autostrada dalla polizia di Salford, sarebbe stato convinto dagli agenti a seguirli in ospedale per accertamenti. Lì, il ricovero (previsto dalla legge sulla salute mentale). È quindi emerso che l’esterno d’attacco sta ricevendo un trattamento per curare una malattia legata allo stress. L’Everton, club per cui gioca dal 2015, ha scritto un messaggio su Twitter. “Grazie a tutti per i gentili messaggi che avete dedicato ad Aaron. Lo stiamo sostenendo in tutto, ma la sua famiglia ha fatto appello alla privacy in questo momento”.

Rispondi