Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Donnarumma, parla Raiola: "Minacce di morte" - Pronostici Gratis

Donnarumma, parla Raiola: “Minacce di morte”

Raiola
“Mi prendo io tutte le colpe, ma lascino in pace Gigio. Sono arrivate addirittura minacce di morte alla sua famiglia, è incredibile”. Mino Raiola inizia così il dialogo con Carlo Laudisa, giornalita della Gazzetta dello Sport. L’argomento è ovviamente Gianluigi Donnarumma. Soprattutto dopo lo striscione esposto ieri in Polonia, con tanto di banconote false lanciate in campo, durante la partita dell’Italia Under 21 contro la Danimarca, all’Europeo di categoria. “Ho sbagliato a non fermare subito questa macchina infernale. Perché tutta quella fretta? Tante pressioni? E il diktat del 13 giugno? Con quel martellamento non potevamo dire sì”.

Raiola

Raiola: “Per andare a Madrid non mi serve Galliani”

Laudisa sottolinea come il Milan abbia offerto al calciatore 50 milioni lordi in 5 anni. Di fatto, 5 netti a stagione. Risposta di Raiola: “Non c’erano i presupposti per un’intesa. Avevamo chiesto tempo e discrezione per lasciare Gigio sereno. Il Milan ha informato la stampa di ogni passaggio. I risultati si sono visti. una parte dei tifosi s’è messa contro Donnarumma e la società non l’ha tutelato. Non siamo già d’accordo col Real Madrid, come leggo in giro. Anzi, che si sappia: per andare a Madrid non ho bisogno di Galliani. La verità è che lo cercano in tanti, come già a 16 anni. Invece lui preferì il suo Milan”.

Rispondi