Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Diego Costa stregato da Antonio Conte - Pronostici Gratis

Diego Costa stregato da Antonio Conte

Diego Costa

Mi si nota di più se vengo e sto in disparte o se non vengo proprio? La vicenda di Diego Costa è quasi morettiana. Il giocatore brasiliano, che ha scelto la Spagna, è legatissimo all’Atletico Madrid. E all’inizio della stagione, con il Chelsea fuori dalle coppe europee e il cambio di allenatore, l’attaccante ha cercato di tornare proprio da Simeone. “Appena Conte arrivò gli dissi che volevo tornare a Madrid. Ma Simeone non ha lottato quanto me. Antonio quasi non mi guardava”. Queste le parole rilasciate a Cadena Ser, in un’intervista.

Diego Costa: “Volevo l’Atletico, Conte era furioso”

Diego Costa sta trascinando il Chelsea a suon di gol: siamo a 17. La squadra di Conte è prima in classifica e il brasiliano di passaporto spagnolo si è completamente rilanciato in questa stagione. I rapporti con il tecnico sono però sempre stati tesi: si era parlato di un possibile approdo in Cina, ora l’attaccante svela che il nervosismo era cominciato molto prima. “Il rapporto non è iniziato benissimo, appena è arrivato gli ho detto che volevo andare all’Atletico. Lui era arrabbiatissimo, quasi non mi guardava. E lo capisco, lo avrei fatto anch’io. Per fortuna ho cominciato a segnare gol. Ho fatto di tutto per provare a tornare all’Atletico Madrid, ma loro non hanno combattuto per questo come ho fatto io. C’era ancora un mese di mercato, mi dicevano che ero la prima scelta ma non mi hanno aspettato. Così, sono dovuto ritornare da Conte con la coda fra le gambe. Simeone sa che non era impossibile che io tornassi. Lì ho passato il momento migliore della mia carriera”.

Rispondi