Il Bayern Monaco riscatta Coman, 21 milioni alla Juve - Pronostici Gratis

Il Bayern Monaco riscatta Coman, 21 milioni alla Juve

Kingsley Coman compirà 21 anni a giugno, ma nella sua giovane carriera ha già fatto parlare molto di sé. La Juventus lo ha acquistato a costo zero dal Paris Saint Germain, dove è cresciuto. In un anno, in bianconero, ha collezionato 20 presenze segnando una rete. Un gol tra l’altro bellissimo, segnato allo Stadium in Coppa Italia contro il Verona. Poche partite che però hanno convinto il Bayern Monaco a puntare sul francese. Un prestito biennale per 7 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 21. Ed è notizia di oggi la scelta dei tedeschi di esercitarlo.

Coman è un giocatore del Bayern Monaco

Dunque, Kingsley Coman è un giocatore del Bayern Monaco a tutti gli effetti. L’anno scorso ha giocato 34 partite tra Bundesliga (22), Coppa di Germania (4) e Champions League (8). Ottima la media realizzativa, viste le 6 reti segnate. In tutta la carriera da professionista ne ha segnate 7, l’altra proprio con indosso la maglia della Juventus. E ieri pomeriggio, a Palazzo Parigi a Milano, Beppe Marotta ha incontrato il manager Branchini, intermediario per conto del Bayern. I bavaresi hanno fatto sapere che manterranno l’impegno di riscattare il giocatore. Ai 7 milioni di euro già versati per il prestito, quindi, se ne aggiungono altri 21. Nuove risorse economiche per la Juve che verrà?

Rispondi