Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
Il Bayern Monaco riparte da Luis Enrique - Pronostici Gratis

Il Bayern Monaco riparte da Luis Enrique

Luis Enrique
Entra anche Luis Enrique, ex tecnico del Barcellona e della Roma, nella ristretta lista di possibili successori di Carlo Ancelotti alla guida del Bayern Monaco. Lo riferisce la stampa sportiva spagnola, aggiungendo il nome dell’allenatore spagnolo a quelli del tedesco Thomas Tuchel (ex Borussia Dortmund) e di Louis Van Gaal. Per l’olandese sarebbe un ritorno, si è già seduto sulla panchina bavarese tra il 2009 e il 2011. Sono ovviamente tutti accomunati dal fatto di essere al momento senza una squadra. Il Bayern, riferisce in particolare il quotidiano “As” citando fonti vicine al club, incontrerà a breve Luis Enrique.

Luis Enrique

Luis Enrique pronto per il dopo Ancelotti

Al momento la dirigenza del Bayern Monaco ha affidato la panchina a Sagnol. L’obiettivo però è quello di portare il volto nuovo entro la fine della sosta delle nazionali, ovvero il 14 ottobre. In quella data, infatti, i bavaresi ospiteranno il Friburgo in campionato. Il candidato numero uno che assicurano in Spagna è, come detto, Luis Enrique. In Spagna lo danno in ascesa nella corsa alla panchina tedesca. Oltre al quotidiano As, anche “Sport1” rilancia la notizia: oggi si sarebbe tenuta una riunione tra Luis Enrique e i dirigenti del Bayern. Questi avrebbero anche chiesto consigli proprio a Guardiola, che non ha esitato a indicare il suo connazionale. I due hanno giocato insieme nel Barcellona e nella Spagna. La notizia ha fatto il giro del mondo e anche in Germania danno l’ex tecnico di Barcellona e Roma alla guida del club tedesco nel prossimo futuro. Ma il quotidiano tedesco “Bild” lascia anche altre piste.

Rispondi