Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
"Basta biscotti", la Fifa vuole eliminare i pareggi al Mondiale - Pronostici Gratis

“Basta biscotti”, la Fifa vuole eliminare i pareggi al Mondiale

Rivoluzione. Questa è forse la parola che bene rappresenta Gianni Infantino. Il presidente della Fifa è in carica da pochi mesi, ma sta già proponendo notevoli misure di cambiamento. Dopo aver illustrato il suo progetto di creare dei Mondiali a 48 squadre (attualmente sono 32 le partecipanti), infatti, qualcuno ha sollevato dei dubbi. Dal 2026, 16 gironi da 3 squadre potrebbero portare a un fioccare di pareggi (passano le prime due). La soluzione di Infantino? Eliminare il segno X.

Via i pareggi dal Mondiale 2026?

La proposta ha immediatamente fatto il giro del mondo. Combattere contro il biscotto darebbe lustro al torneo. Lo sanno bene tante nazionali, Italia compresa. Anche se la selezione azzurra fu beffata durante un Europeo: il 2-2 tra Danimarca e Svezia eliminò il Trap e i suoi ragazzi. Indimenticabili le lacrime di Antonio Cassano dopo il gol, inutile, alla Bulgaria. Quindi, via i biscotti. Ma come fare? L’idea sarebbe quella di abolire i pareggi nella fase a gruppi, facendo tirare i rigori al triplice fischio (senza supplementari). Da chiarire se il vincitore otterrà due o tre punti. A bocca asciutta, invece, la squadra sconfitta. Si tratta comunque di una proposta ancora embrionale, così come l’espansione del torneo a 48 squadre (su cui però Infantino ha già detto di aver avuto la maggior parte delle federazioni dalla sua). L’estinzione dei pareggi deve ancora essere presentata alla Fifa.

Rispondi