Acerbi saluta Sassuolo, Zenit in pole - Pronostici Gratis

Acerbi saluta Sassuolo, Zenit in pole

Lo Zenit ha messo nel mirino la Serie A per la sua campagna di rafforzamento in difesa. Dopo la trattativa sfumata in extremis con Kostas Manolas, centrale della Roma, i dirigenti russi hanno virato su Francesco Acerbi. L’ex Reggina e Milan, tra le altre, ha già deciso che andrà via da Sassuolo. “Sono molto tranquillo, mi sto allenando in vista della nuova stagione. L’unica cosa che so è che non resterò in neroverde, questo l’ho già detto al club da tempo. Qua sono stato benissimo, a gennaio ho rifiutato il Leicester. Ho detto no, a patto di poter andare via al termine della stagione. Nel calcio c’è poca riconoscenza, ma io sono tranquillo”.

 

Acerbi

Acerbi, idea Zenit sempre più concreta

Alla fine, Acerbi potrebbe andare proprio allo Zenit. Una scelta che lo porterebbe a giocare in Russia nell’anno che culminerà con il mondiale giocato proprio in quel Paese. Una scelta che, perché no, potrebbe stuzzicare anche il ct Ventura al momento delle convocazioni. Giocare nello Zenit, infatti, darebbe al difensore l’opportunità di misurarsi nuovamente sul palcoscenico delle competizioni internazionali. L’interesse è concreto. “Vedremo – ha detto Acerbi a TMW -. Di questo se ne occupa il mio procuratore, io voglio solo migliorare. Chi mi vuole dovrà parlare con il Sassuolo. Sicuramente sarebbe una bella sfida, se arriverà un’offerta la prenderò in considerazione”. Sfumata, invece, la pista Galatasaray: “Non è andata in porto, i due club non hanno trovato l’accordo per il cartellino”.

Rispondi