Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/prono528/public_html/wp-content/plugins/sporty-fixtures-results-sponsors/sporty-metaboxes/init.php on line 734
22 Marzo: pronostico posticipi serie A Tim

22 Marzo: pronostico posticipi serie A Tim

La 28^ giornata di serie A Tim ci offre un Sunday night particolarmente ricco di eventi. Ben 6, infatti, le gare in programma questa sera alle ore 20.45: Cesena-Roma, Lazio-Verona, Napoli-Atalanta, Parma-Torino, Sampdoria-Inter ed infine Udinese-Fiorentina. Una serie di partite che potrebbero costituire una schedina molto interessante e con un bonus multipla abbastanza cospicuo. Vediamo dunque insieme quali sono i pronostici, gara dopo gara, per questo lungo posticipo di serie A Tim.

Cesena-Roma: Sul manto sintetico dello stadio Dino Manuzzi di Cesena si affronteranno due formazioni che stanno attraversando una fase di campionato totalmente differente. I bianconeri, penultimi in classifica sono reduci da 3 risultati utili consecutivi: 1 vittoria, contro l’Udinese, e due pareggi, contro Palermo ed Inter. Di contro, la Roma di Garcia non vince ormai da inizio febbraio e dopo 4 pareggi consecutivi è arrivata anche la terza sconfitta stagionale, la settimana scorsa, contro la Sampdoria. A questa, bisogna poi aggiungere anche il tracollo interno in Europa League contro la Fiorentina e la conseguente eliminazione dalla stessa competizione. Se il Cesena dovesse vincere, o anche solo pareggiare, supererebbe il Cagliari, perdente ieri sera contro il Milan, e si porterebbe ad un passo dalla zona salvezza. Tuttavia i giallorossi, nonostante il momento di difficoltà, venderanno cara la pelle. In caso di sconfitta, infatti, gli uomini di Rudi Garcia rischierebbero di essere sorpassati dai cugini laziali. In una partita del genere, dall’esito mai tanto incerto come questa volta, l’Under 2.5, quotato 1.70, sembra la soluzione più ragionevole tra tutte.

Lazio-Verona: Probabilmente la squadra più in forma del momento, la Lazio, ospita all’Olimpico di Roma un Verona in netta ripresa. Entrambe le formazioni sono infatti reduci da due importanti vittorie: i primi in casa del Torino, i secondi contro il Napoli. Biancocelesti che inoltre, col successo contro i granata, hanno raggiunto pure quota 5 vittorie consecutive e ora sembrano volersi non fermare più. Non molte chance, dunque, per il Verona questa sera, anche perchè con un Felipe Anderson così determinante, per i capotilini volere diventa potere. Considerando però che il segno 1 è quotato appena 1.37, consigliamo un Over 2.5, quotato intorno ad 1.60.

Napoli-Atalanta: Allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, un Napoli sempre più altalenante in campionato ospita l’Alalanta, quart’ultima in classifica. A caricare la vigilia di questo match, oltre la gita partenopea del Santo Padre nella giornata di ieri, anche le parole di mister Rafa Benitez, che ha dichiarato di voler riscattare lo sfortunato risultato dell’andata, quando la sua squadra non andò oltre l’1-1 allo stadio Atleti d’Italia. Partita soprattutto degli ex di turno, tanti, a partire da Manolo Gabbiadini, bergamasco doc, che ha esordito in serie A proprio con la maglia dell’Atalanta, Luca Cigarini e German Denis, insieme nel Napoli prima di ritrovarsi in nerazzurro, ed infine Edi Reja che con i partenopei ha scritto pagine difficili e allo stesso tempo fantastiche di gran calcio, come la risalita dall’inferno della C1, sino alla qualificazione in Europa League, quando ancora si chiamava Coppa Uefa. Nonostante i numerosi bei ricordi, il Napoli non si farà intenerire ed il pronostico più probabile resta il segno 1, quotato 1.45.

Parma-Torino: Poco da dire su questa partita che vede lo scheletro di una società, ormai fallita, affrontare una delle squadre più in forma in questo girone di ritorno. Parma-Torino è un match che in palio mette poco o nulla: se gli emiliani sono infatti ad un passo dalla retrocessione, i piemontesi sono già teoricamente salvi. In gioco, dunque, più l’onore che altro. Chissà, però, se l’eliminazione dall’Europa League di giovedì sera condizionerà psicologicamente il Toro o se la squadra di Cesare Ventura scenderà in campo ancora più motivata. Onde evitare spiacevoli sorprese, consigliamo un “No Gol“, a quota 1.75.

Sampdoria-Inter: Sfida a distanza tra due allenatori, nonchè grandi amici: Sinisa Mihajilovic e Roberto Mancini. I due, che hanno collaborato già anni fa nell’Inter, si ritrovano per la prima volta faccia a faccia, in una gara interessante, sotto il profilo dei valori tecnici in campo, ma molto meno per quanto riguarda la classifica. Da questo punto di vista, infatti, la Sampdoria ha sicuramente maggiori motivazioni per cercare la vittoria, che permetterebbe loro di rimanere in lotta per un posto in Europa League o addirittura in Champions. Dall’altra parte, invece, l’Inter sembra praticamente già tagliata fuori da ogni obiettivo stagionale. Tuttavia Mancini sa bene quanto possano significare queste gare di campionato per costruire un futuro solido sulla panchina nerazzurra. L’Over a 2.05 è la quota più interessante, soprattutto se teniamo conto dell’enorme potenziale offensivo delle due squadre.

Udinese-Fiorentina: Gli ultimi due mesi hanno visto un crollo verticale dell’Udinese che, dalle zone di medio-alta classifica, è arrivata ad occupare il 13^ posizione. Discorso inverso per la Fiorentina di Montella che in poco tempo è riuscita a scalare la classifica di serie A, portandosi subito a ridosso della zona Champions League. Inoltre anche nelle Coppe, Tim Cup ed Europa League, i viola stanno facendo benissimo, grazie ad una buona organizzazione di gioco e ad uno strepitoso Salah, inserito nell’operazione che ha portato Cuoadrado al Chelsea nel mercato invernale. Come prima, sconsigliamo ancora una volta di giocare l’esito esatto, suggerendovi di puntare invece sull’Over, quotato 2.00.
Ricapitolando:

Cesena-Roma: Under; Quota: 1.70
Lazio-Verona: Over; Quota: 1.60
Napoli-Atalanta: 1; Quota: 1.45
Parma-Torino: No Gol; Quota: 1.75
Sampdoria-Inter : Over; Quota: 2.05
Udinese-Fiorentina: Over; Quota: 2.00

Un ultimo consiglio utile è quello di provare per questa schedina il “Sistema a correzione d’errore”. Troverete la spiegazione del metodo nell’apposita sezione del nostro sito “Sistemi”.

Rispondi