16 Marzo, Torino-Lazio: "Statistiche e pronostico"

16 Marzo, Torino-Lazio: “Statistiche e pronostico”

Alle ore 19 di questo pomeriggio andrà in scena, allo stadio Olimpico di Torino, una delle partite più interessanti di questa 27^ giornata di Serie A Tim: Torino-Lazio. Contro, probabilmente, due delle squadre più in forma del momento.

I granata, sin qui, sono stati autori di un girone di ritorno davvero straordinario. Una rimonta, ancora tutta da gustare, che li ha visti risalire in poco tempo dalle zone basse della classifica sino alla nona posizione. Da dicembre ad oggi, la squadra di Cesare Ventura ha inanellato una striscia di 12 risultati utili consecutivi, interrotta solo dalla sconfitta di misura di Udine della settimana scorsa. A questa va ad aggiungersi poi la sfortunata trasferta russa contro lo Zenit che però sembra aver gravato più sulle gambe che sulla mente dei giocatori granata. Ancora più stupefacente l’attuale condizione psico-fisica della Lazio. I biancocelesti sono reduci da un incredibile poker contro la Fiorentina, che ha permesso loro di agganciare il Napoli a terzo posto a quota 46 punti. Con la squadra di Benitez che continua ad arrancare e perdere punti contro le medio piccole (anche ieri fermata dall’Hellas Verona), la Champions League non sembra più una chimera. Addirittura, in caso di successo la banda Pioli potrebbe portarsi a più 3 dagli azzurri ed insinuare la Roma di Garcia, sempre più in affanno, per il secondo posto. Lazio, inoltre, che non è mai andata oltre le 4 vittorie consecutive in questo campionato. Chissà, dunque, che i capitolini non possano infrangere il record questa sera. Più facile a dirsi che a farsi però.

Quella di Torino, infatti, è una trasferta particolarmente sfortunata per la Lazio, che nei 59 precedenti ha portato i tre punti a casa solo in 11 situazioni. Ben 27, invece, le vittorie dei granata e 21 i pareggi. All’andata, all’Olimpico di Roma, fu botta e risposta fra le due squadre. Alla rete di Biglia per i capitolini, rispose Farnerud per il Toro. L’ultima parola spettò però a Klose che realizzò il definitivo 2-1 per i biancocelesti. Dato il relativo equilibrio tra le due formazioni, il pronostico più plausibile sembra essere quello del “Gol“, la cui quota si attesta intorno all’1.80. Con due centravanti come Maxi Lopez e Klose la rete è sempre dietro l’angolo.

Pronostico: Gol; Quota: 1.80

Probabili formazioni:

Torino (3-5-2): Padelli 30, Bovo 5, Jansson 18, Moretti 24, B. Peres 33, Benassi 94, Gonzalez 15, Farnerud 8, Darmian 36, Martinez 17, Maxi Lopez 11
A disposizione: Castellazzi 13, Ichazo 1, Glik 25, Maksimovic 19, Gaston Silva 21, El Kaddouri 7, Basha 4, Amauri 22, Quagliarella 27
Squalificati: nessuno
Indisponibili: S. Masiello, Vives, Gazzi, Molinaro
Diffidati: Quagliarella, Benassi
All.: Ventura

Lazio (4-3-3): Marchetti 22, Basta 8, De Vrij 3, Mauricio 33, Radu 26, Cataldi 32, Biglia 20, Parolo 16, Felipe Anderson 7, Mauri 6, Klose 11
A disposizione: Berisha 1, Strakosha 77, Ciani 2, Cana 27, Cavanda 39, Braafheid 5, Onazi 23, Novaretti 85, Lulic 19, Ledesma 24, B. Keita 14, Perea 34
Squalificati: Candreva
Indisponibili: Pereirinha, Gentiletti, Djordjevic, Tounkara
Diffidati: Cavanda, De Vrij, Onazi, Mauricio
All.: Pioli

Articolo inserito nella categoria Singola.

Rispondi